SuperBowl

Inviato da Racquel Darrian il Mar, 02/03/2004 - 12:45

Sono emozionata come una scolaretta: la mia prima discussione fashion. Ieri sui giornali, nelle pagine dei quotidiani, tutti davano risalto alla 38esima edizione del Superbowl, ma solo perchè quella sciaquetta di Janet Jackson, nell' intervallo, ha mostrato il seno con il capezzolo coperto da una borchia a forma di sole. Nessuno ha detto quanto fosse glamorous la sua mise sadomaso con richiami tipo "corazza da samurai". Però trovo una mossa troppo kitch quella di mostrare la tetta, fa troppo "artista in declino". Passato inosservato anche il castissimo tailleur sfoggiato da Beyonce, che ha cantato l' inno nazionale. Volevo proprio vedere se riusciva a presentarsi sul palco con uno dei suoi vestitini inguinali, suo marchio di fabbrica.

Preciso che non ho seguito l' evento sportivo del quale non sono minimamente interessata, ma solo la cornice mondana.

Foto di conigliette c'è ne sono veramente poche, la maggior parte ritraggono maschioni di colore, comunque per essere una festa organizzata da playboy mi sembravano un pò tutti troppo vestiti.
Ciao King

Per un momento mi è venuto un colpo ............. una discussione di Racquel????? è tornata????????? poi ho visto che la discussione era vecchia.

Io ho visto il superbowl ieri sera, in quanto data l'ora tarda in cui andava in onda, ho preferito (come ogni anno) registrarlo e riguardarlo in un orario meno proibitivo, quest'anno ero anche riuscito a rimanere all'oscuro del risultato (di solito qualcuno mi svelava prima il risultato finale). Anche io mi sono annoiato, il primo quarto avremmo potuto disputarlo noi dello skyvolley e lo spettacolo sarebbe stato senza dubbio migliore. Anche le "cheerleders" (sempre se si scrive così) erano sottotono, forse quelle degli Eagles si salvavano (anche a detta dei commentatori) ma veramente poca cosa, e a quanto ho sentito nonostante le cifre esorbitanti per gli spazi pubblicitari, gli ascolti non sono stati granchè.
King

Ma che roba guardi!!!

Ti avrei potuto offrire 3 alternative molto più interessanti:

- film muto del 1929.
- documentario del 1955 sui vantaggi della plastica nella vita moderna
- una bella televendita di Biomagrin.

Ieri sera l'ho guardata la 39esima edizione del Superbowl.
Minchia come mi sono annoiato.
All' inizio una partita bruttissima se non per il fatto che Donovan McNabb, il qb dei Philadelphia Eagles, faceva dei lanci che farebbero ridere perfino mia nonna, talmente erano bislacchi.

L' anno scorso i fuochi artificiali... quest' anno la noia più totale: hanno vinto i New England Patriots.
Ma hanno persino fatto cantare l' inno nazionale ai cadetti delle scuole militari anzichè alla pop star di turno, purchè non si verifichino incidenti.
Che tristezza.

Ieri sera in TV non facevano nulla in seconda serata (dopo mai dire grande fratello), quindi aspettando il filmone softcore di TeleNuovo, ho guardato il superbowl nella speranza di vedere le majorettes. Troppa grazia Sant' Antonio: oltre alle majorettes mi sono beccato le tette di Janet. Avrà pure 40 anni ma li porta molto bene.
Però come era vestita nemmeno lo ricordo.

Sono davvero dispiaciuto di essermi perso l'evento "sportivo" me il discorso della borchia mi intriga alquanto sia esso troppo kitch oppure no!!! Forse dovremmo prendere in considerazione l'ipotesi di intonare in nostro inno prima dell'inizio della prossima amichevole mentre le donne sorteggiano chi tra di loro si dovrà sottoporre al doloroso supplizio!!!

Non avendo sky mi sono accontentato di vedere sui giornali e su internet l'exploit di Janet, ed a me non ha convinto fino in fondo la storia dell'"incidente", la trovo invece una simpatica trovata pubblicitaria dato che grazie alla borchia in realtà il seno non si è visto ....... dunque era lì per caso? per una banale coincidenza? oppure era stato posizionato ad hoc? comunque di tutto mi dispiace di più non aver visto la partita, dato che comunque rimaneva (per me) il vero spettacolo.
Ciao King.
PS wildboy cosa ne dici di fare moderatrice di una sezione del forum sul fashion proprio Racquel (intesi sempre se lei continuerà a frequentarlo e se l'argomento interesserà gli altri utenti)

Penso che sia destinata ad essere smentita definitivamente la teoria della casualità: come diceva Racquel la sorella di Michael ha bisogno di rinvigorire la sua popolarità.

DA CONSIDERARE ATTENTAMENTE LA PROPOSTA DI ROBOCOP: io sono favorevole.

Riguardo la proposta di King: come ho già detto a Racquel appena si saranno accumulate un po' di discussioni a carattere fashion creerò una nuova sezione.
Racquel: se lo vuoi, ti farò fare la moderatrice.
Leggiti quali sarebbero le tue responsabilità.

Parlando di moderazione non posso non ricordarvi che la nostra prima moderatrice non si fa più sentire: lei resta sempre la moderatrice onoraria della sezione parliamone, però bisogna trovare un nuovo moderatore (o moderatrice) esecutivo.
Si sarebbero meritate sul campo il diritto di farlo Big Tits (anche se ora non si fa più sentire, speriamo un faccia un anno di silenzio come era successo l' anno scorso) e La Rossa, dipende se una di loro (o entrambe) l intende farlo.

Apprezzo la vostra offerta, chiedo solo un po' di tempo per pensarci.

Credevo di impiegarci un po' di più a conquistare la vostra fiducia: chi vi dice che non sia una spia di Saddam o Bin Ladin?

Cara Raquel circa la tua identità credo che per il primo si possa tranquillamente dire che difficilmente può navigare si Internet alla ricerca di forum di suo gradimento, se poi consideriamo la tua predilezione per tutto ciò che è faschion credo che il look del "secondo" poco ti si addica!!!! ..... e poi..... quella barba!!!!!! Che poca classe!