I calendari delle donne nude

Inviato da WildBoy il Gio, 12/18/2003 - 12:51

Ieri sera mi sono beccato l' intervista di Mario Giordano alla ex isolana Barbara Chiappini.
Due sue risposte mi hanno davvero irritato.
Quando le fu chiesto quale era il guadagno per ogni calendario lei assicurò che più o meno la cifra si avvicina ai 50 mila Euro. Sicuramente non ha detto la verità ma non deve certo illustrare a me e a milioni di telespettatori la sua dichiarazione dei redditi. Penso che i proventi della vendita dei calendari fruttino a Barbara Chiappini almeno 100 mila Euro.
Ma quello che mi ha veramente urtato è stata la falsità con cui ha risposto alla domanda provocatoria di Giordano "Farebbe un film con Tinto Brass?" quest' ultimo presente in studio. Indugiando un po' sulle parole Barbara ha replicato, un po' aggirando l' ostacolo, "A me non piace spogliarmi, io lo faccio per lavoro... No, non lo farei.".
Soprassediamo sul fatto che non lavorerebbe con il regista veneziano (come dice il mio amico Lello "Tinto Brask") perché sono scelte professionali ma non mi può dire che si spoglia solo per lavoro.
Io non ho mai comprato calendari delle bellotte di turno, anche perché nel web trovi sempre qualcuno che ti fa vedere le scansioni gratis, e trovo ridicolo e falso quelle tirano in ballo il comune senso del pudore: "Si però sono foto artistiche, non volgari!". Diciamo pure che la linea che divide il nudo d' arte dalla la volgarità è diventata sottilissima tanto da diventare una questione soggettiva.

Donne dello spettacolo abbiate il coraggio di ammettere la verità: spogliarsi è un modo facile per fare soldi.

e non tutti hanno i numeri per farlo.

Si potrebbe fare un calendario anche dello sky volley visto che la materia prima non manca.
Cosa pensavate abbiamo il fotografo ufficiale

Il calendario non sarebbe una cattiva idea .... ma vi immaginate piripicchio che fotografa la ragazze dello skyvolley nude?!?!?!? dopo il primo scatto avremme la mano tremolante e verrebbero tutte sfuocate, senza dimenticare che poi diventerebbe cieco a forza di chiudersi in bagno ..... meglio lasciar perdere.
Mentre per quanto riguarda le argomentazioni di wildboy sono d'accordo, è un modo facile facile di far carriera e soldi e ovviamente non tutte possono permetterselo ...... ma non dimenticate che esiste anche il computer per ritoccare qualche scatto un pò troppo genuino. Chi non lo ammette è solamente ipocrita, in ogni caso fanno benissimo a farlo finche trovano chi le strapaga........... anch'io non ho mai acquistato un calendario.
Ciao King

TV: CHIAPPINI, UN MLN DI DOLLARI PER DIVENTARE ICONA DEL CONGO Roma, 3 gen. (Adnkronos) - ''Proposte come queste arrivano una sola volta nella vita, ne sono lusingata ma spesso non e' tutto oro quello che luccica''. Barbara Chiappini, scelta dalla Repubblica democratica del Congo per rappresentare il Paese nel mondo, a fronte di un contratto milionario che prevede in sei mesi la realizzazione di spot per prestigiose aziende e la partecipazione in una pellicola cinematografica a Hollywood, e' ancora sbalordita della richiesta che le e' arrivata. Talmente incredula, spiega all'ADNKRONOS, che preferisce prima verificare se magari non sia uno scherzo di pessimo gusto e, di conseguenza, restarne delusa. ''Sono stata contattata -racconta- subito dopo l'esclusione dall'Isola dei famosi. Volevano che fossi subito operativa ma, essendo impegnata con la Rai, ho chiesto loro di posticipare la partenza''. Rapito dalla bellezza mediterranea, il governo del Congo ha visto nella Chiappini la donna giusta per lanciare l'immagine del Paese. ''Il progetto e' di facile realizzazione -ammette l'attrice- io, invece, sono sempre stata abituata a guadagnarmi i soldi con molta fatica, mettendo in gioco me stessa''. (Fonte: Adnkronos)

In un' itervista sucessiva Barbara Chiappini ha commentato: "Certo, sarebbe un bel traguardo anche se mi interessa di piu' affermarmi in Italia. Le mie origini sono qui". (Fonte: Tgcom)

Scommettiamo che per i soldi ci va in Congo?

Poverini gli abitanti del Congo: "ma che carettona ve portio in casa?"

Spero che non sia stata scelta per impersonificare (che razza di termine è ......... bo ma fa figo usarlo) la "bellezza italiana", in quanto concordo con wildboy che dice essere una carrettona, infatti penso che di belle ragazze l'italia sia piena e soprattutto di bellezze genuine e non ritoccate da qualche chirurgo estetico. Comunque mi chiedo ma invece di "sputtanare" sti soldi per una "carrettona" non li si potevano usare meglio magari in VERA BENEFICENZA?? sarà ma la chiappini proprio non mi acchiappa.
Ciao King